R – RUNNING

Adoro i miei sconosciuti compagni di running che, come me, avanzano a falcate sul selciato alla ricerca di quella sensazione al limite tra la fatica e il piacere. Ci incrociamo sulla strada e, con il fiato rotto in gola e il sudore che scivola giù, ci diamo una veloce occhiata per intuire la nostra rispettiva meta. Se siamo tutti lì a correre in quello stesso momento senza esserci dati un appuntamento è perché ognuno di noi ha un suo personale perché.

“DIZIONARIO DI BUONI PENSIERI E CATTIVE MANIERE”

Redazione
About The Author
-