#ioleggoperché: il 23 Aprile a Roma “piazziamo” i nostri libri

II 23 aprile #ioleggoperché accende le piazze italiane per una giornata di festa, incontri e condivisione.
Un salotto a cielo aperto dove ascoltare, leggere e incontrarsi con la collaborazione creativa di tutti i lettori appassionati.
Soprattutto: uno spazio pubblico in cui festeggiare insieme la passione per la lettura. Ecco cosa succederà a Roma dove anche La Zibaldina, in quanto “messaggera”, distribuirà i propri libri.

11149399_366431516884443_2169366066803363292_n

SCALINATA DEL CAMPIDOGLIO, dalle ore 14 alle 20

Libera Libri: libero scambio di libri. Chi vuole può portare libri, chi vuole può prenderne per un massimale di 10 volumi. A cura dell’associazione H2 – Soluzioni per il mondo che verrà.

INIZIATIVA GRATUITA

La Zibaldina sarà presente qui nel pomeriggio per distribuire i libri messi a disposizione dall’AIE più altri libri personali.

IMG_0866

TEATRO ARGENTINA, dalle ore 16 alle ore 18

I libri vanno a teatro: i lettori dei circoli di lettura delle Biblioteche di Roma e alcuni giovani attori dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” si alternano nella lettura di brani selezionati dai libri di#ioleggoperché. Intermezzo musicale dell’Orchestra Junior dell’Accademia di Santa Cecilia. Presenta Marino Sinibaldi. Saranno presenti Luisa Mattia, Massimo Lugli e Cinzia Tani.

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

CASA DEL JAZZ

ore 20 (Sala concerti)

Proiezione del documentario La gente che legge di Paolo Di Paolo e Daniela Mazzoli (Italia, b/n e col., 35’- Solarte Project). Alla fine della proiezione gli autori dialogano con il pubblico in sala.

ore 21 Concerto eMPathia Jazz Duo: Mafalda Minnozzi, voce, e Paul Ricci, chitarra.

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

MACRO-via Nizza, dalle ore 17.30 alle ore 22.30

Dalle ore 17.30 INGRESSO GRATUITO al museo e alle mostre in programmazione 100 Scialoja, Luca Patella. Ambienti Proiettivi Animati 1964-1984, Amparo Sard. Limits, Nakis Panayotidis. Guardando l’invisibile.

Laboratorio didattico “Un libro come oggetto d’arte”, a cura di Claudio Cantelmi.

Dalle 19.30 festa in terrazza con la presenza di molti autori e testimonial che nei giorni precedenti hanno partecipato agli appuntamenti in programma. Sarà presente il testimonial Ennio Peres e l’attore Edoardo Ferrario.

INGRESSO LIBERO.

#ioleggoperché: il 23 Aprile a Roma “piazziamo” i nostri libri

Redazione
About The Author
-