La Zibaldina. Una storia di crowdfunding

È stato presentato venerdì 20 Settembre 2013 presso la Sala del Carroccio del Campidoglio di Roma il magazine www.lazibaldina.com con la proiezione del documentario “La Zibaldina. Una storia di crowdfunding” alla presenza della giornalista Lorenza Fruci, della Dott.ssa Simona Fazi CICAS Impresa Donna e dell’attrice Carmela Ricci.

A presentare il progetto La Zibaldina è stata Lorenza Fruci, sua ideatrice e autrice del documentario, che ha sottolineato l’importanza della “rete”: “Questa conferenza è nata intorno al concetto di rete: il crowdfunding e la web-zine www.lazibaldina.com vivono nella “rete internet” ma entrambi esistono grazie alla “rete di persone” che collaborando, comunicando, sostenendosi a vicenda hanno permesso al progetto di decollare. Fare rete può essere una soluzione concreta per uscire da questo momento di crisi economica che stiamo attraversando, soprattutto nell’editoria e nel mondo del lavoro giovanile. “Fare rete” è anche un modo molto femminile di risolvere le problematiche che La Zibaldina intende fare proprio”.

La Dott.ssa Simona Fazi, coordinatrice nazionale CICAS Impresa Donna, ha rappresentato le imprese al femminile e ha portato un messaggio di augurio da parte della CICAS per il progetto La Zibaldina “Il fatto stesso di essere riuscita a raggiungere l’obiettivo economico prefissato con il crowdfunding, superando la prevedibile concorrenza,  suscitando opportuno interesse nei sottoscrittori della rete, sta a significare la bontà di fondo dell’impianto editoriale, presupposto essenziale di una quantomeno accettabile visibilità nel mondo affollato del web”.

L’attrice Carmela Ricci ha letto un brano del libro “Le brave ragazze non vanno avanti, quelle toste sì” di Kate White che ha spiegato come “come diventare una donna tosta”.

TAVOLA ritagliata 

La Zibaldina. Una storia di crowdfunding

Redazione
About The Author
-